Addetto alla Ristorazione

DESCRIZIONE DELLA FIGURA:

L’operatore/operatrice per l’aprovigionamento della cucina, la conservazione e trattamento delle materie prime e la preparazione e distribuzione di pietanze e bevande, in generale:

  • Lavora nel settore della ristorazione, in ristoranti, alberghi o mense;
  • Lavora al buffet e al servizio;
  • Collabora nella vendita di pietanze e bevande;
  • Esegue lavori di preparazione e distribuzione di cibi e bevande realizzando semplici menù ed il relativo servizio di ristorante e bar;
  • Gestire il lavoro in modo sistematico, con ordine e metodo, anche nei momenti di punta, a soddisfazione della clientela.

Opera generalmente con contratto di lavoro dipendente in qualsiasi struttura ricettiva: mense di collettività, self-service, mense aziendali, piccoli ristoranti, punti di ristoro, agriturismi, ecc.

 

PROGRAMMA:

Riepilogo del percorso in Unità formative (U.F.)

  • La ristorazione in generale
  •  L'aprovigionamento delle materie prime
  • La conservazione e lo stoccaggio delle materie prime
  • Le attrezzature da lavoro
  • Elementi di dietologia
  • La costruzione dei menù
  • Tipologia di bevande
  • Normative sul'etichettatura, la denominazione di alimenti e bevande e la pubblicità dei prezzi
  • H.A.C.C.P. e norme di igiene degli ambienti e sicurezza sul lavoro
  • Distribuzione di pasti e bevande
  • Preparazione e somministrazione di bevande
  • Elementi di comunicazione interpersonale
  • Normativa per la vendita di bevande alcoliche
  • Tecniche di pulizia e sanificazione
  • Elementi di informatica
  • Inglese tecnico di settore
  • Visite guidate
  • Stage

PERCORSO FORMATIVO

  • 900 ore totali
  • 280 ore di lezioni teoriche in aula
  • 450 ore di Stage presso strutture dell'ambito turistico/alberghiero
  • 170 ore di pratica/visite guidate

Esame finale consistente in una prova scritta e una prova orale (la prova orale potrà eventualmente essere integrata da una prova di pratica o simulazione, sulla base del profilo professionale di riferimento).Prova scritta finale per la valutazione dell’apprendimento dei contenuti del corso.

CERTIFICAZIONE RILASCIATA:

Attestato di Qualifica professionale di livello 3 EQF ai sensi della legge 845/78 art.14, che legittima il candidato allo svolgimento della professione. L’Attestato è valido per territorio regionale, nazionale e della Comunità Europea.

REQUISITI D'ACCESSO:

  • Obbligo scolastico ai sensi della legge 296/06 e smi
  • Età minima di 16 anni purché iscritti al Centro per l’impiego

PER INFO COMPILA IL MODULO

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta